DIVISIONE ISOLANTI

DIVISIONE ISOLANTI

Soluzioni avanzate per l'isolamento termico in siderurgia, laminazione, fonderia, alluminio, laterizio, cementeria, vetro, incenerimento, petrolchimico ed engineering.

Pyro-Log

DESCRIZIONE
 
Pyro-Log è una tipologia unica di Blanket agugliato ad elevata purezza di spessore 152 mm disponibile in densità fino a 240 kg/m3 ottenuta senza compressione.
Pyro-Log è formato da fibre fiberizzate verticalmente, di grande uniformità di dimensioni e a basso contenuto di shot.
Pyro-Log offre una soluzione esclusiva ai diversi problemi di isolamento nella progettazione di forni che lavorano nelle condizioni più difficili.
 
 
TIPO
 
Materassino in lastre ad alta densità .
 
 
TEMPERATURA MASSIMA DI IMPIEGO
 
Pyro-Log Standard (Tipo R): 1260°C
Pyro-Log Zirconia (Tipo H): 1425°C
 
La temperatura massima di impiego dipende dalla tipologia di applicazione. 
 
Per maggiori informazioni e chiarimenti vi invitiamo a contattarci.
 
 
VANTAGGI
  • Resistenza alla devetrificazione ad alta temperatura.
  • Pyro-Log è disponibile in densità  standard non compresse fino a 240 kg/m3. Il lubrificante contenuto nel log consente una successiva compressione durante l'installazione assicurando così una buona tenuta dei giunti.
  • La combinazione tra alta densità ed opacità delle fibre all'infrarosso consente una bassa conducibilità del Pyro-Log alle alte temperature.
  • Pyro-Log ha la peculiare caratteristica di trasformarsi durante la cottura da materiale relativamente soffice e facilmente comprimibile in una struttura rigida e resistente, quasi monolitica.
  • L'aumentata resistenza superficiale conseguente la cottura conferisce al materiale un'eccezionale resistenza all'abrasione dei gas di processo. Detta resistenza può essere ulteriormente aumentata spruzzando la superficie con indurente tipo Cerapreg o Kaowool Hardener (fino a 40-45 m/s) oppure pennellandola con Kaowool White Cement (fino a 50-55 m/s). 
  • La struttura quasi monolitica che si ottiene dopo cottura conferisce al Pyro-Log una certa resistenza al carico a compressione che può essere sfruttata in alcune particolari applicazioni.
  • Per rivestire sezioni irregolari il Pyro-Log può essere facilmente tagliato e sagomato in cantiere o fornito sotto forma di pezzi già tagliati a disegno.
  • La struttura particolare del Log permette di produrre moduli tagliati ad L per il rivestimento degli angoli, consentendo cosi una perfetta tenuta al calore degli stessi.
  • Buona resistenza allo shock termico.
  • Buon isolamento acustico.
 
 
APPLICAZIONI
 
I Pyro-Log hanno svariate tipologie di impiego nell'isolamento termico in tutti i settori industriali, quali i seguenti:
  • Industria ceramica (Isolamento dei carri-forno e dei fondi dei forni).
  • Ferro e acciaio: Isolamento delle condotte dei forni "Walking beam".
  • Generale: "Pezzi ingegnierizzati".
  • Pyro-Log è il materiale base dei moduli a fissaggio meccanico Pyro-Bloc.

Stampa

RICHIEDI INFORMAZIONI:


Gentilmente scriva il risultato di:
5 + 10 =
Confermo di aver letto e accettato la Privacy di Aldero.com

Pyro-Log

DESCRIZIONE
 
Pyro-Log è una tipologia unica di Blanket agugliato ad elevata purezza di spessore 152 mm disponibile in densità fino a 240 kg/m3 ottenuta senza compressione.
Pyro-Log è formato da fibre fiberizzate verticalmente, di grande uniformità di dimensioni e a basso contenuto di shot.
Pyro-Log offre una soluzione esclusiva ai diversi problemi di isolamento nella progettazione di forni che lavorano nelle condizioni più difficili.
 
 
TIPO
 
Materassino in lastre ad alta densità .
 
 
TEMPERATURA MASSIMA DI IMPIEGO
 
Pyro-Log Standard (Tipo R): 1260°C
Pyro-Log Zirconia (Tipo H): 1425°C
 
La temperatura massima di impiego dipende dalla tipologia di applicazione. 
 
Per maggiori informazioni e chiarimenti vi invitiamo a contattarci.
 
 
VANTAGGI
  • Resistenza alla devetrificazione ad alta temperatura.
  • Pyro-Log è disponibile in densità  standard non compresse fino a 240 kg/m3. Il lubrificante contenuto nel log consente una successiva compressione durante l'installazione assicurando così una buona tenuta dei giunti.
  • La combinazione tra alta densità ed opacità delle fibre all'infrarosso consente una bassa conducibilità del Pyro-Log alle alte temperature.
  • Pyro-Log ha la peculiare caratteristica di trasformarsi durante la cottura da materiale relativamente soffice e facilmente comprimibile in una struttura rigida e resistente, quasi monolitica.
  • L'aumentata resistenza superficiale conseguente la cottura conferisce al materiale un'eccezionale resistenza all'abrasione dei gas di processo. Detta resistenza può essere ulteriormente aumentata spruzzando la superficie con indurente tipo Cerapreg o Kaowool Hardener (fino a 40-45 m/s) oppure pennellandola con Kaowool White Cement (fino a 50-55 m/s). 
  • La struttura quasi monolitica che si ottiene dopo cottura conferisce al Pyro-Log una certa resistenza al carico a compressione che può essere sfruttata in alcune particolari applicazioni.
  • Per rivestire sezioni irregolari il Pyro-Log può essere facilmente tagliato e sagomato in cantiere o fornito sotto forma di pezzi già tagliati a disegno.
  • La struttura particolare del Log permette di produrre moduli tagliati ad L per il rivestimento degli angoli, consentendo cosi una perfetta tenuta al calore degli stessi.
  • Buona resistenza allo shock termico.
  • Buon isolamento acustico.
 
 
APPLICAZIONI
 
I Pyro-Log hanno svariate tipologie di impiego nell'isolamento termico in tutti i settori industriali, quali i seguenti:
  • Industria ceramica (Isolamento dei carri-forno e dei fondi dei forni).
  • Ferro e acciaio: Isolamento delle condotte dei forni "Walking beam".
  • Generale: "Pezzi ingegnierizzati".
  • Pyro-Log è il materiale base dei moduli a fissaggio meccanico Pyro-Bloc.