DIVISIONE ISOLANTI

DIVISIONE ISOLANTI

Soluzioni avanzate per l'isolamento termico in siderurgia, laminazione, fonderia, alluminio, laterizio, cementeria, vetro, incenerimento, petrolchimico ed engineering.

Cerablanket | Cerachem | Cerachrome Blanket

DESCRIZIONE

Questi tre materassini sono prodotti partendo da fibre centrifugate Cerafiber, Cerachem Fiber e Cerachrome Fiber di cui possiedono le caratteristiche di inerzia chimica. Nessuno di questi materassini contiene leganti e tutti sono agugliati sui due lati.
Sono particolarmente resistenti sia prima che dopo la cottura. Il potere di assorbimento acustico è decisamente superiore a quello dei prodotti refrattari o isolanti.
La varietà  di spessori e densità  disponibili permettono, per ogni applicazione, di sfruttare al meglio le caratteristiche d'isolamento di questi materassini.


TIPO

Materassini in fibra ceramica


TEMPERATURA DI CLASSIFICAZIONE

Cerablanket: 1260°C
Cerachem Blanket: 1425°C
Cerachrome Blanket: 1425°C

La temperatura limite di impiego dipende dalla tipologiadi applicazione. Per chiarimenti contattaci.


VANTAGGI

  • Eccellenti caratteristiche di isolamento termico.
  • Eccellente resistenza all'attacco chimico ad eccezione degli acidi fluoridrico e fosforico e delle basi forti.
  • Buona stabilità termica dovuta alla resistenza alla devetrificazione delle fibre di base.
  • Possibilità, per alcune applicazioni, di utilizzare il Cerachrome Blanket oltre la sua temperatura limite (ritiro lineare del 5% a 1500°C).
  • Bassa capacità  termica
  • Ottima resistenza meccanica grazie alle proprietà delle fibre centrifugate e alla doppia agugliatura.
  • Inerzia agli sbalzi termici.
  • Buon assorbimento acustico.


APPLICAZIONI

  • Isolamento di forni industriali.
  • Isolamento di caldaie.
  • Trattamento termico a controllo di temperatura.
  • Sigillatura delle porte dei forni.
  • Isolamento di condotte fumi e tubazioni.
  • Barriere termiche per l'industria automobilistica.
  • Isolamento per il raffreddamento lento delle saldature.
  • Filtrazione ad alta temperatura.
  • Isolamento nell'industria nucleare.
  • Isolamento di turbine a gas o a vapore.
  • Isolamento volte dei forni da vetro.

Stampa

RICHIEDI INFORMAZIONI:


Gentilmente scriva il risultato di:
3 + 6 =
Confermo di aver letto e accettato la Privacy di Aldero.com

Cerablanket | Cerachem | Cerachrome Blanket

DESCRIZIONE

Questi tre materassini sono prodotti partendo da fibre centrifugate Cerafiber, Cerachem Fiber e Cerachrome Fiber di cui possiedono le caratteristiche di inerzia chimica. Nessuno di questi materassini contiene leganti e tutti sono agugliati sui due lati.
Sono particolarmente resistenti sia prima che dopo la cottura. Il potere di assorbimento acustico è decisamente superiore a quello dei prodotti refrattari o isolanti.
La varietà  di spessori e densità  disponibili permettono, per ogni applicazione, di sfruttare al meglio le caratteristiche d'isolamento di questi materassini.


TIPO

Materassini in fibra ceramica


TEMPERATURA DI CLASSIFICAZIONE

Cerablanket: 1260°C
Cerachem Blanket: 1425°C
Cerachrome Blanket: 1425°C

La temperatura limite di impiego dipende dalla tipologiadi applicazione. Per chiarimenti contattaci.


VANTAGGI

  • Eccellenti caratteristiche di isolamento termico.
  • Eccellente resistenza all'attacco chimico ad eccezione degli acidi fluoridrico e fosforico e delle basi forti.
  • Buona stabilità termica dovuta alla resistenza alla devetrificazione delle fibre di base.
  • Possibilità, per alcune applicazioni, di utilizzare il Cerachrome Blanket oltre la sua temperatura limite (ritiro lineare del 5% a 1500°C).
  • Bassa capacità  termica
  • Ottima resistenza meccanica grazie alle proprietà delle fibre centrifugate e alla doppia agugliatura.
  • Inerzia agli sbalzi termici.
  • Buon assorbimento acustico.


APPLICAZIONI

  • Isolamento di forni industriali.
  • Isolamento di caldaie.
  • Trattamento termico a controllo di temperatura.
  • Sigillatura delle porte dei forni.
  • Isolamento di condotte fumi e tubazioni.
  • Barriere termiche per l'industria automobilistica.
  • Isolamento per il raffreddamento lento delle saldature.
  • Filtrazione ad alta temperatura.
  • Isolamento nell'industria nucleare.
  • Isolamento di turbine a gas o a vapore.
  • Isolamento volte dei forni da vetro.